GIACOMINO E MAMMA’

Crediti
tratto da Conversaciones con Mamà di Santiago Carlo Oves/Jordi Galceran
traduzione, adattamento, regia Enrico Ianniello
con Isa Danieli, Enrico Ianniello
scene e costumi Barbara Bessi
luci Lucio Sabatino
suono Daghi Rondanini
produzione Teatri Uniti

Giacomino e mammà

Dopo Chìove e Jucatùre Enrico Ianniello guarda ancora una volta alla nuova drammaturgia iberica, proponendo un adattamento in chiave napoletana di Conversaciones con Mamà, già pluripremiato film dello sceneggiatore e regista argentino Santiago Carlos Ovès, diventato in seguito uno spettacolo teatrale nell’adattamento del drammaturgo catalano Jordi Galceran. Il cinquantenne Giacomino, interpretato dallo stesso Ianniello, è un professionista dal tenore di vita agiato che improvvisamente perde il lavoro, e deve affrontare il problema con una moglie con la quale il dialogo è difficile e due figli adolescenti da mantenere. C’è un’unica soluzione per rimanere a galla: vendere l’appartamento di famiglia, di cui è proprietario, ma nel quale vive sua madre, arzilla vedova settantottenne interpretata dalla sempre stroardinaria Isa Danieli. La vendita risolverebbe i suoi problemi, ma l’energica Mammà non è per niente d’accordo: la casa le serve, è sempre stata casa sua e in più, ormai convive lì con il suo nuovo amore, Gregorio, un bizzarro omone sessantenne “anarco-pensionato”. Il piccolo appartamento col terrazzino è l’oggetto del desiderio ma è anche il luogo in cui madre e figlio si ritrovano a trascorrere del tempo insieme per discutere di un problema che diventa occasione di dialogo e di confronto sincero tra le loro vite.

«Giacomino e Mammà – spiega Enrico Ianniello – è il terzo testo catalano che traduco per la scena in napoletano. Se in Chiòve di Pau Miró ci trovavamo all’ultimo piano di un immaginario condominio napoletano dei Quartieri Spagnoli, se in Giocatori – dello stesso autore – c’eravamo spostati nello spazioso secondo piano ricco solo di ricordi che era la casa del Professore, il piccolo appartamento col terrazzino al primo piano di questo edificio drammaturgico italo iberico è stavolta l’oggetto del desiderio attorno al quale ruota la vicenda del testo di Oves e Galceran. Giacomino, cinquantenne, ha perso il lavoro e si ritrova indebitato per star dietro ai desideri di consumo della moglie e dei figli adolescenti. La vendita dell’appartamento in cui vive la madre potrebbe aiutarlo a rimettersi in sesto, certo, ma lei non è affatto d’accordo. Non si vende proprio niente… Il momento di difficoltà diventa così l’occasione, a lungo sprecata, per mettere a confronto due epoche della vita, occasione nella quale l’amore tra una madre e un figlio viene a galla in maniera prorompente mentre si ride parlando di cucina, tra saggezza, parolacce, incomprensioni e momenti di autentica e profonda commozione».

Quantità:Tipologia:Prezzo:Descrizione:
Intero12.00 EUR
Ridotto10.00 EURUnder 30 / Over 65 / Convenzioni
Il tuo biglietto elettronico verrà inviato via email dopo il pagamento con carta o con il conto Paypal.
Quantità:Tipologia:Prezzo:Descrizione:
Intero12.00 EUR
Ridotto10.00 EURUnder 30 / Over 65 / Convenzioni
Il tuo biglietto elettronico verrà inviato via email dopo il pagamento con carta o con il conto Paypal.
GIACOMINO E MAMMA’

Date:
Dal 15/01/2022
al 16/01/2022
Giorni e orari spettacolo:
15 gennaio 2022 ore 20:00, 16 gennaio 2022 ore 18:00