Cerca

DISINTEGRAZIONE / splendida magnetic electric machine

DISINTEGRAZIONE

splendida magnetic electric machine

 

Un progetto di Electroshock Therapy (EST)

Voce Ilaria Delli Paoli

Progetto sonoro Paky Di Maio

Visual Zentwo

 

Scene Antonio Buonocore con Nicola Bove

Costumi Alina Lombardi

Foto Marco Ghidelli

Supporto tecnico Alessandro Papa

Con il sostegno di Mutamenti / Teatro Civico 14

 

Il collettivo è finalista a La Biennale di Venezia 2022 per il Bando College Teatro sezione performance site-specific con il nuovo studio LOSE CONTROL.

Electroshock therapy nasce durante il lockdown ai tempi del COVID19. Paky Di Maio, musicista e sound designer, e Ilaria Delli Paoli, attrice e organizzatrice teatrale, lavorano da dieci anni insieme realizzando spettacoli per il teatro. I loro percorsi si intrecciano con quello di Francesco Zentwo Palladino, designer e visual artist. Electroshock therapy è il loro nuovo progetto che nasce per sperimentare tra i confini del teatro e della musica, passando per le arti visive, dando vita a una performance

ibrida non strettamente legata agli schemi dell’una e dell’altra disciplina, coinvolgendo di volta in volta artisti diversi per indagare nuovi linguaggi e possibilità di creazione collettiva. 

DISINTEGRAZIONE è la prima produzione di EST, che vede mescolarsi tra loro teatro, musica e visual art in un’unica performance dal vivo, attraverso la distruzione e ricostruzione (secondo i canoni di EST) di artisti e storie che hanno caratterizzato la formazione e il percorso dei componenti del progetto. 

scheda completa > clicca qui

bio EST > clicca qui