Cerca

TI BUCO IL PALLONE | storie di calcio al Cortile

TI BUCO IL PALLONE

STORIE DI CALCIO AL CORTILE

 

RASSEGNA ESTIVA A CURA DEL TEATRO CIVICO 14 ALL’INTERNO DI IL CORTILE RISTORANTE BIO

 

Il rituale, l’allenamento, la performance, il pubblico: sono solo alcuni degli aspetti che accomunano il teatro e il calcio.

Da bambini giochiamo per indossare la maglia dei nostri miti, con le ginocchia scorticate e palloni improvvisati. Giochiamo ad essere loro, i nostri eroi. Giochiamo per stare insieme. Il calcio, come il teatro, è un atto d’amore: ci si incontra, si imparano le regole, ma non si conosce il risultato finale.

Dove le storie di sport sono storie di uomini. Dove i conflitti si chiamano avversari. Dove gli obiettivi si chiamano goal. Dove in campo giocano le emozioni.

// programma

> 20 giugno
LE FIGURINE MANCANTI DEL 1978
con Dario Aggioli e Daniele Giuliani
ideato e diretto da Dario Aggioli
una produzione Teatro Forsennato

Un bambino racconta i mondiali che si svolgono in Argentina. A lui interessa solo il gioco del calcio e non vede quello che c’è intorno. Un altro bambino racconta il dramma della dittatura e dei desaparecidos. Lui vede quello che c’è intorno e per questo non vuole più giocare.

> 27 giugno
ATTO DI FEDE
da “Il resto della settimana” di Maurizio de Giovanni
di e con Paolo Cresta
una produzione Altrosguardo

Atto di fede ripropone in forma teatrale un romanzo ambientato nella Napoli ammalata di tifo calcistico. Dallo spettacolo emerge l’immagine di una città e di un’umanità devota a santi laici e a miti che ne hanno fatto la storia calcistica.

> 11 luglio
MISTER
Liberamente tratto da “Futbòl” di Osvaldo Soriano
di e con Roberto Galano e Pierluigi Bevilacqua
una produzione Piccola Compagnia Impertinente e Teatro Dei Limoni

Omaggio a Osvaldo Soriano, a ventíanni dalla sua morte. Storia di calcio o, per meglio dire, di pallone, perchè si porta dietro tutta la polvere che caratterizza le storie del grande scrittore argentino, ex calciatore fino alla rottura del ginocchio e successivamente cronista sportivo di inedita brillantezza.

> 18 luglio
JUVE NAPOLI 1-3 LA PRESA DI TORINO
di Maurizio de Giovanni
con Peppe Miale
regia Massimo de Matteo
una produzione Le Pecore Nere

Ma non era solo una partita di calcio? Chi ha vissuto quel giorno sa che non lo era. E può promettere, e promette, che chi assisterà allo spettacolo se ne accorgerà immediatamente.
Anche se del calcio non gliene frega niente. Perfino se è tifoso della Juventus. Parola d’onore.

// info utili

INIZIO SPETTACOLI > ORE 21:30
BIGLIETTO UNICO > € 8,00
DOVE > Il Cortile Ristorante, Via Galilei 24, Caserta > goo.gl/maps/zGoBDWp4WjP2

LA PRENOTAZIONE E’ VIVAMENTE CONSIGLIATA PER IL NUMERO RIDOTTO DI POSTI!
Il ristorante funzionerà regolarmente prima e dopo ogni spettacolo.

// prenotazioni

t. 0823441399 | m. 3391873346 | info@teatrocivico14.it

Per le prenotazioni inviate via mail è necessaria ricezione di conferma da parte del teatro.
I biglietti prenotati (sia telefonicamente che via mail) dovranno essere rigorosamente ritirati presso il botteghino del Teatro Civico 14 sito in Via Petrarca 25 all’interno di Spazio X entro il lunedì prima del giorno di spettacolo.

TI BUCO IL PALLONE | storie di calcio al Cortile

Date:
Dal 04/06/2018
al 19/07/2018
Giorni e orari spettacolo:
20 giugno | 27 giugno | 11 luglio | 18 luglio > ore 21:30