R-esistenza

drammaturgia e regia Mario Mascitelli

Aiuto regia: Roberta Gabelli

Fonti storiche a cura di Gabriella Carrozza

Editor immagini: Gianluca Adorni

con Mario Mascitelli

Spesso i giovani pensano che la seconda guerra mondiale sia stata combattuta solo dagli eserciti regolari delle nazioni coinvolte. Non sanno che, in realtà, vi sono stati uomini, donne e bambini che hanno combattuto “una guerra alla macchia” senza indossare nessuna divisa. Animati solo dalla forza di difendere la loro terra e le loro case, spesso senza armi e vivendo all’addiaccio, questi “combattenti della “resistenza” hanno contribuito, molte volte pagando con la propria vita, alla liberazione del nostro paese. E a loro e non solo che questo spettacolo si rivolge; non sono solo le vittime delle persecuzioni ed i caduti in battaglia che meritano di essere ricordati ma anche chi, magari trasportando armi o volantini nascosti nei cestini di una bicicletta, ha donato la propria giovinezza ad una causa che reputava giusta.

R-esistenza

Date:
Dal 09/03/2013
al 09/03/2013
Giorni e orari spettacolo:
1