IL PASTICCIERE ZITTI

…E L’INGREDIENTE SEGRETO

testo e regia Michele Tarallo

con Michele Tarallo, Nicola D’Angelo, Valeria Impagliazzo

voce Angelo Callipo


z/famiglia

 

Mistero e segreti costituiscono il motore della storia. Uno spettacolo in prosa arricchito da canzoni e musiche originali. Il lupo (quello fiabesco) è stato rapito.  Da tempo era divenuto intimo amico della sua rivale di sempre, ovvero Cappuccetto rosso. Le rocambolesche indagini della polizia affidate ad un detective in incognito, travestito da finto apprendista pasticciere, divertiranno e al tempo stesso sveleranno l’incredibile passato della Pasticceria Zitti. Una fiaba senza tempo per riflettere e riscoprire il valore del silenzio, della diversità e della disabilità. In una città dove la gente è sempre indaffarata e procede sempre di corsa, c’è un luogo in cui si trova riparo dal mal tempo e da qualsiasi tempesta dell’umore: la Pasticceria Zitti. I dolci preparati dal Signor Zitti non appena gustati regalano una sana dose di calma e stimolano il conversare. E ciò grazie all’ingrediente segreto: il silenzio. C’è di più. Il signor Zitti è conosciuto anche per un altro motivo, ovvero è il papà della chiacchierona Cappuccetto Rosso.  Lo sapevate che il lupo non era né cattivo, né babbeo, ma un simpatico disabile? E allora: chi lo ha rapito? Ma soprattutto: perché?

IL PASTICCIERE ZITTI

Date:
Dal 24/11/2019
al 24/11/2019
Giorni e orari spettacolo:
24 novembre ore 11