Cerca

CONCEDIMI DI DIVENTARE NIENTE

una richiesta di aiuto

di e con Peppe Fonzo

una produzione Magnifico Visbaal Teatro

 

In scena l’attore, nudo, che non interpreta altro che sé stesso. Nessuna scenografia, nessun effetto luce, qualche oggetto, Il palco piatto, il suo corpo, nient’altro.

“C’è qualcuno in sala che potrebbe venire a prendermi?”

Inizia così, timidamente dietro le quinte… E da lì in poi è un dialogo che si instaura con il pubblico che diventa testimone di un percorso intimo e suggestivo. La performance parete non chiede nessun compromesso tra attore e spettatore, nessuna illusione si rompe immediatamente la quarta. La timidezza dell’uomo senza maschera, le frustrazioni, le paure, le incertezze, le delusioni, le incomprensioni, le speranze, gli abusi vengono fuori in un altalena di emozioni e suggestioni che fanno entrare entrare e uscire lo spettatore dall’illusorio teatrale tra ironia, poesia e spettacolo, senza sosta e senza filtri. La performance prende spunto da una frase della filosofa mistica Simone Adolphine Weil, che in uno slancio di fede espresse questo desiderio rivolgendosi a Dio: “Concedimi signore di diventare niente” similarmente l’attore svolge la stessa richiesta al suo dio in terra: il pubblico. Essenza indistinta grazie al quale egli esiste, per il quale spera, verso il quale tende. Ogni sera un rituale diverso, dove diversi sono gli spettatori che vengono invitati ad entrare nella casa/palco del performer per attraversare centimetro dopo centimetro quest’esperienza.

 

Il Magnifico Visbaal Teatro nasce nel 2005 da un progetto di Peppe Fonzo (attore/regista/drammaturgo). La compagnia ha sede in Benevento e lavora in tutta Italia, svolge una ricerca tra teatro e sonorità di ogni forma in spazi non convenzionali, dalla strada ai cortili ai palcoscenici.Oltre ad eventi di natura puramente teatrale con molte produzioni, dal 2006 ad oggi che hanno circuitato in diversi festival e teatri d’Italia, il Magnifico Visbaal ha svolto anche progetti di carattere sociale con adolescenti delle periferie urbane, progetti didattici in collaborazione con Assessorati alla Cultura, alle Politiche Giovanili, allo Sport, all’Ambiente. Collabora inoltre con Uffici Scolastici Provinciali, Scuole di ogni ordine e grado, Carceri, Cooperative Sociali e da tre anni tiene un laboratorio stabile con gli utenti del D.S.M.di Benevento. Da questo progetto sono nati due spettacoli: “Il Minotauro e “L’Infinita Ombra del Vero”. Crea inoltre progetti per le Aziende. Nel dicembre 2011 ha inaugurato il proprio spazio culturale nella città di Benevento e dal 2013 “Magnifico Teatro”, una rassegna di teatro contemporaneo in città. Attualmente è alla terza edizione.

CONCEDIMI DI DIVENTARE NIENTE

Date:
Dal 23/02/2019
al 24/02/2019
Giorni e orari spettacolo:
23 febbraio 2019 ore 20:00 | 24 febbraio 2019 ore 19:00