ALTO FEST 2013

Festival Internazionale d’Arti Performative e Interventi Trasversali
DARE LUOGO ad una riqualificazione Urbana/Umana
III edizione

28 giugno / 7 luglio 2013

CASERTA [28/29 giugno]
BENEVENTO [30 giugno]
NAPOLI [3 > 7 luglio]

ALTO FEST 2013
III edizione | DOVE SEI? COSA VEDI?
tappa CASERTA

Le opere che compongono questa III edizione di ALTO FEST disegnano un paesaggio di minuti atti poetici. Le estetiche che abiteranno i luoghi del festival non mostrano, non mettono in opera una virtuosistica confezione, ma s’impegnano a costruire una relazione singolare con ciascuno spettatore. Queste opere vorrebbero portare in dono al proprio pubblico un modo diverso di abitare i propri luoghi quotidiani e la città. Dischiudendo una dimensione d’inattesa intimità, esse ci accompagnano a chiederci in maniera imprevista: Cosa vedo? Dove sono?
Vi suggeriamo di accostarvi a queste domande senza rispondere troppo rapidamente, senza scivolare subito nell‘ovvietà di una risposta oggettiva, senza precludervi la possibilità di cercare un‘altra prospettiva.

A Caserta dal 28 al 29 giugno, grazie alla collaborazione con il Teatro Civico 14 e la compagnia Mutamenti, il festival coinvolge il prestigioso Hotel Jolly, che sarà sede della sua tappa casertana.

IL PROGRAMMA DI CASERTA:

> 28 giugno:

17:00/20:00
MAGNIFICO VISBAAL | CONCEDIMI DI DIVENTARE NIENTE

17:30/20:00
TERRACINA + ADAMO | ACCETTATI

18:00 – 20.30
VERANDHA | BALLATOIO

19:00
CLAUDIA FABRIS | A TAVOLA CON GESU’

21:00
LUI E L’OCEANO VIOLA | ENOLA GAY

>29 giugno:

11:30/ 13:30 – 17:00/19:00
SANCHEZ-CAMUS | TOPOGRAFIE INVISIBILI

11:30/ 13:30 – 17:30/20:00
TERRACINA + ADAMO | ACCETTATI

12:30 – 18:30 – 20.30
VERANDHA | BALLATOIO

17:00/20:00
MAGNIFICO VISBAAL | CONCEDIMI DI DIVENTARE NIENTE

17:00/19:00
SANDRA BOZIC | BAROQUE FOR 1 PERSON

19:30
ANTONINO TALAMO | COSALTRO ESPERIMENTI

21:30
EVA GUILLAMON/LA NAVE DE ESPEJOS | NEWS FROM SILENCE, THE MONKEY

23:00
c/o TEATRO CIVICO 14 – vicolo della Ratta, 14
AFTERFEST

BIGLIETTI >
x3 = € 10
valido tre eventi fino ad esaurimento posti per singolo evento + AFTERfest

BOTTEGHINO >
TEATRO CIVICO 14
vicolo della Ratta 14, Caserta
0823441399 – 3282009765

orari di apertura:
lunedì 18:00 – 22:00
martedi 10:00 – 13:00 / 18:00 – 22:00
mercoledì 10:00 – 13:00 / 18:00 – 20:00
giovedi 10:00 – 13:00 / 18:00 – 20:00
venerdì 10:00 – 13: 00

————————–——————-

PROGRAMMA COMPLETO > http://www.teatringestazione.com/dareluogo/?page_id=4346

COS’E’ ALTO FEST >
ALTO FEST intende sensibilizzare il territorio alla rinascita culturale, impegnando i cittadini in prima persona. Essi aprono agli artisti e al pubblico l’intimità delle case, la quotidianità del posto di lavoro, la memoria delle cantine, diventando promotori diretti di una cultura attiva fatta negli spazi privati, (appartamenti, terrazzi, cortili, cantine, negozi, laboratori artigianali, palestre…), spazi pronti ad accogliere un rinnovato pensiero e una nuova consapevolezza, intenzioni pronte a incontrarsi per trasformare il nostro quotidiano, per DARE LUOGO insieme, artisti, cittadini e pubblico, a una nuova riqualificazione umana/urbana.

ideazione e direzione artistica: TeatrInGestAzione

Ogni festival rende possibile un’eccezionale intensificarsi di momenti d’incontro, dialogo, scambio. Secondo il taglio dato, delle umanità e delle opere coinvolte, si può con un festival fare segno verso sinergie inedite, prassi ibride da crocevia da inventare, intenti e azioni da far incontrare.
ALTO FEST ambisce a creare i presupposti, le condizioni per nuovi innesti, imprevedibili, quanto necessari, che possano avere luogo. Il Festival s’inserisce per questo nel tessuto urbano più intimo riuscendo a creare un incontro reale tra cittadini e artisti, capace di superare i confini che quotidianamente ci relegano in categorie superate da un nuovo modo di costruire relazioni, che non ha forse ancora trovato espressione.
ALTO FEST è un importante momento per tutte le realtà coinvolte per incontrarsi, confrontarsi, interrogarsi assieme sul senso, la direzione, le esigenze politiche e poetiche del proprio fare artistico in un particolare momento storico in cui la parola “crisi” è universale.
Il Festival alla sua terza edizione, si svolge negli spazi privati, donati per l’occasione dai cittadini (appartamenti, terrazzi, cortili, cantine, negozi, laboratori artigianali, palestre…), spazi pronti ad accogliere un rinnovato pensiero e una nuova consapevolezza, intenzioni pronte ad incontrarsi per trasformare il nostro quotidiano, farsi luogo d’inizio di un cambiamento. Vogliamo così sollecitare l’iniziativa dei singoli, mobilitare e mobilitarci per DARE LUOGO insieme, artisti, cittadini e pubblico, a una nuova riqualificazione umana/urbana.
Con la seguente motivazione il festival è stato candidato al Premio Rete Critica 2012, dalla redazione web di “Culture Teatrali” (rivista del DAMS di BOLOGNA)
http://www.cultureteatrali.org/bandi-e-opportunita/1146-rete-critica-2012.html

Altofest è un festival indipendente e autoprodotto che vive a margine dei sistemi forti del teatro accreditato, in una città come Napoli, che sconta e fa scontare l’indipendenza. La sua direzione artistica, TeatrInGestAzione, persegue con tenacia aspirazioni neoumanistiche, nell’obiettivo di riqualificare i luoghi e i suoi abitanti in una ritrovata relazione teatrale. Il festival occupa consensualmente spazi domestici e privati di cittadini che donano la loro casa ad artisti selezionati, per un programma di creazioni, interventi, dibattiti e spettacoli a bassissimo impatto scenico. Un festival che reinterpreta la relazione con la città non avvilita a mera scenografia ma luogo denso di esistenze e di vite.
INFO
organizzazione@altofest.net
+39 320 0304861
www.altofest.net
www.teatringestazione.com

Alto Fest è un progetto a cura di TEATRINGESTAZIONE
in collaborazione con Mutamenti/ Teatro Civico 14 – Magnifico Visbaal

ALTO FEST 2013

Date:
Dal 28/06/2013
al 29/06/2013
Giorni e orari spettacolo: